Scossa di magnitudo 6.9 nella provincia cinese del Qinghai

·1 minuto per la lettura

AGI - Un forte terremoto di magnitudo 6,9 ha colpito la provincia cinese del Qinghai, che si trova nel nord ovest del Paese. La scossa, che non ha fatto vittime, si è verificata alle 1:45 ora locale (18:45 di venerdi' in Italia) in un'area di "scarsa popolazione" a piu' di 3.600 metri sul livello del mare, con epicentro a 10 chilometri di profondità.

La televisione di Stato Cgtn fa notare che, per ora, si registrano solo "lievi danni" ad alcune case della zona e il crollo di numerose stalle. Con poco meno di 6 milioni di abitanti, il remoto Qinghai è una delle province meno densamente popolate della Cina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli