Scossa di terremoto di magnitudo 4,4 in Calabria

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4, secondo le stime dell'Ingv , si è verificata stamane alle 6,31 con epicentro nel Tirreno meridionale, al largo della costa calabrese. Il sisma è stato avvertito nella città di Cosenza, nel suo hinterland e nei centri della fascia costiera tirrenica.

La scossa, verificatasi a 11 chilometri di profondità, è stata avvertita anche nel Catanzarese. Molta gente si è precipitata in strada soprattutto a Cosenza e nella vicina Rende. Al momento, comunque, non sono segnalati danni.

"A seguito dell'evento sismico registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Cosenza alle 6.31 con magnitudo ML 4.4, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. Dalle verifiche effettuate, l'evento - con epicentro localizzato nel mar Tirreno - risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni a persone o cose". Lo rende noto un comunicato della Protezione civile.