Scott Eastwood ladro di auto d'epoca in "Overdrive". Una scena del film in anteprima (ESCLUSIVA)

Sofia Ozzi
“Overdrive”, una scena del film con Scott Eastwood. Photos Credits Jessica Forde © 2016 OVERDRIVE PRODUCTIONS – KINOLOGY – TF1 FILMS PRODUCTION – NEXUS FACTORY

Dal padre ha ereditato bellezza, fascino e talento per la recitazione: Scott Eastwood, figlio del grande Clint Eastwood (uno dei sette avuti dall’attore con quattro donne diverse), classe 1986, ha lavorato come modello e si è fatto le ossa nel cinema da 10 anni, cercando di guadagnarsi il successo da solo.

Agli inizi della sua carriera durante i provini usava il cognome della madre, Reeves, per evitare il nepotismo. Dopo essere apparso in tre film diretti dal padre, Flags of Our Fathers, Gran Torino e Invictus – L’invincibile, ha preso parte a diversi progetti. Nel 2014 è nel cast del war movie Fury al fianco di Brad Pitt, a cui sono seguiti la commedia romantica “La risposta è nelle stelle” (2015), “Suicide Squad” (2016) e “Fast & Furious 8” (2017).

Scott Eastwood in una scena di “Overdrive”. (Photo Credits: Jessica Forde © 2016 OVERDRIVE PRODUCTIONS – KINOLOGY – TF1 FILMS PRODUCTION – NEXUS FACTORY)

Il 23 agosto uscirà nelle sale italiane “Overdrive”, film d’azione che lo stesso Scott descrive come “esaltante, forte, sexy” e che come genere di film d’azione può equivalere alla combinazione “Fuori in 60 secondi incontra The Italian Job“.

Nel film, Scott Eastwood interpreta un affascinante ladro di rare auto d’epoca e si è cimentato in diverse scene acrobatiche: “Nel film ci sono molte acrobazie, si tratta di un ruolo fisico e io mi ci rivedo. Mi piace sperimentare cadute e acrobazie e loro avevano bisogno di qualcuno come me capace di fare queste cose.”

In anteprima esclusiva su Yahoo Italia ecco una scena del film:


Andrew (Scott Eastwood) e Garrett Foster (Freddie Thorp), due fratelli noti per furti d’auto d’epoca, vengono ingaggiati per rubare una magnifica Bugatti del 1937 battuta all’asta per oltre 40 milioni di dollari, e realizzano un colpo audace senza precedenti. Ma il colpo è ai danni di Morier (Simon Abkarian), noto mafioso rivale di Max Klemp (Clemens Schick), boss in ascesa della mafia tedesca che ha scelto di stabilirsi in Costa Azzurra.

Quando Morier minaccia la loro vita e quella della fidanzata di Andrew (Ana de Armas), i due ladri non hanno altra scelta che accettare il ricatto del criminale e quindi rubare a Klemp la sua preziosissima Ferrari 250GT del 1962. Escogiteranno un piano che li metterà a dura prova tra inseguimenti mozzafiato e spettacolari incidenti.

“Overdrive” esce al cinema il 23 agosto.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità