1 / 12

I gemelli Scott e Mark Kelly

Vivere a lungo nello spazio modifica il DNA? Stando a quanto accaduto all’astronauta Scott Kelly (a sinistra nella foto) la risposta è “sì”. Al ritorno dallo spazio, infatti, il DNA di Scott è risultato diverso da quello del gemello identico Mark Kelly, rimasto invece sulla Terra. (Photo by C Flanigan/FilmMagic)

I gemelli Kelly non sono più identici: vivere nello spazio modifica il DNA

La NASA ha annunciato i primi risultati delle analisi sul DNA di Scott e Mark Kelly, protagonisti di un esperimento che potrebbe delineare future missioni spaziali. Mentre Mark è rimasto sulla Terra, Scott ha passato un anno sulla Stazione Spaziale Internazionale; al suo ritorno gli scienziati hanno scoperto che il suo DNA si era modificato per sopportare la vita nello spazio, salvo poi ritornare allo stato originale qualche mese dopo. Le implicazioni di questa scoperta sono straordinarie.