Scozia, 98 anni per il messaggio in bottiglia più antico mai trovato

Londra (Regno Unito), 30 ago. (LaPresse/AP) - Un messaggio in bottiglia risalente a 98 anni fa, rinvenuto in Scozia ad aprile, è stato valutato dagli esperti come il più antico del mondo. La bottiglia era stata ritrovata dal pescatore Andrew Leaper, che l'aveva raccolta con le sue reti mentre navigava a est delle isole Shetland, che sorgono al largo della costa settentrionale della Scozia. La commissione del Guinness world records ha analizzato il reperto e oggi ha confermato che si tratta della bottiglia contenente un messaggio più antica mai ritrovata. Il precedente record apparteneva a un recipiente di cinque anni più 'giovane'. Il reperto che detiene il nuovo record faceva parte di un lotto di 1.890 bottiglie che il governo aveva riversato in acqua per mappare le correnti sottomarine attorno alla Scozia. L'esperimento prevedeva che dentro ognuna di esse venisse inserita una cartolina, sulla quale si chiedeva a chi la leggesse di scrivere il luogo del ritrovamento in cambio di una moneta da sei pence. Sfortunatamente per Leaper, questa moneta non esiste più.