Scritte antisemite su campanello figlia partigiano, è terzo caso

webinfo@adnkronos.com

Ancora scritte antisemite in Piemonte, dopo quelle della scorsa settimana a Mondovì, nel cuneese, e quella comparsa sul pianerottolo di una casa dove abita una signora di origine ebraica nel quartiere Borgo Po a Torino. Questa volta destinataria la figlia di un partigiano che ieri sul campanello, nel quartiere Vanchiglia, ha trovato due bigliettino con frasi ingiuriose in tedesco e una croce uncinata. Sull’episodio indaga la Digos. 

Torino, scritta choc su pianerottolo: "Crepa sporca ebrea"/Video