Scrittori: Edith Bruck nominata da Mattarella Cavaliere di Gran Croce della Repubblica

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 apr. – (Adnkronos) – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha conferito alla scrittrice Edit Bruck l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. La cerimonia si è svolta questa mattina al Quirinale, alla vigilia del novantesimo compleanno, che Bruck compirà il 3 maggio. Lo scorso 20 febbraio papa Francesco ha fatto a sopresa visita all'autrice ebrea ungherese nella sua casa romana.

Bruck con il libro "Il pane perduto" (La nave di Teseo) candidata alla LXXV edizione del Premio Strega. E proprio la sua editrice Elisabetta Sgarbi ha commentato: "È confortante seguire l'onore che viene tributato a Edith Bruck, e come la sua testimonianza letteraria delle tragedie e delle grandezze del novecento stia ricevendo questi riscontri. La visita di papa Francesco motivata dalla lettura de 'Il pane perduto', e questa onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella indicano – se mai ce ne fosse ancora bisogno – il potere delle pagine scritte, dei libri".

Dopo "Il pane perduto" – in corsa al Premio Strega 2021, da gennaio 10 edizioni – e dopo i due libri che Edith Bruck ha dedicato al suo compagno di una vita, Nelo Risi, La nave di Teseo ripubblicherà in una collana a lei dedicata, tutti i suoi precedenti libri, "che ora possono brillare di una luce nuova", sottolinea Sgarbi.