**Scrittori: John Le Carré, il romanzo postumo uscirà il 14 ottobre** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Il libro è potente, lirico e feroce allo stesso tempo, e indaga nell'anima del moderno servizio segreto di intelligence. È un romanzo finale superbo e appropriato", ha detto al quotidiano londinese "Guardian" il figlio più giovane di John Le Carrè, Nick Cornwell, anche lui scrittore che si firma sotto lo pseudonimo di Nick Harkaway. "Questo è l'autentico Le Carré, che racconta un'altra storia".

"Sapevo che questo libro esisteva e che ci stava lavorando – ha detto Johnny Geller, agente letterario di Le Carré – John ha dato la sua benedizione per pubblicare il romanzo ai suoi figli che, insieme a un archivista, stanno attualmente catalogando il suo archivio di lavori inediti". "Silverview" è l'unico romanzo completo e integrale rimasto inedito al momento della sua morte, anche se Geller ha precisato: "stiamo trovando sempre più cose e ci sono altri progetti a cui stiamo pensando, perché stava scrivendo qualcos'altro nell'ora della sua morte".

L'editore Viking pubblicherà il libro il 14 ottobre, nella settimana che avrebbe segnato il 90esimo compleanno di John Le Carré (era nato il 19 ottobre 19319. La casa editrice britannica ha definito "Silverview" come "l'affascinante storia di un incontro tra innocenza ed esperienza e tra dovere pubblico e morale privata", in cui Le Carré "cerca di rispondere alla domanda su ciò che dobbiamo veramente alle persone che amiamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli