**Scrittori: nuovo libro di Elena Ferrante contro "la lingua cattiva"**

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott. – (Adnkronos) – Si intitola "I margini e il dettato" (pagine 160, euro 15) il nuovo libro di Elena Ferrante che le Edizioni E/O pubblicheranno il 17 novembre. Non si tratta di un romanzo, ma "conversazioni sul piacere di leggere e scrivere" da parte di una delle autrici italiane contemporanee più amate nel mondo grazie alla saga dell'"Amica geniale", che si nasconde dietro a uno pseudonimo.

Questo libro accoglie quattro testi di Elena Ferrante sulla altrui e sulla propria "avventura dello scrivere": si tratta di tre lezioni magistrali destinate alla cittadinanza di Bologna in occasione delle 'Umberto Eco Lectures' che si terranno a partire dal 17 novembre 2021, e un saggio composto per la chiusura del convegno dell'Associazione degli italianisti sul tema "Dante e altri classici", dal titolo "Il nuovo alfabeto di Dante, le parole di Beatrice".

Da queste sedi alte della cultura, Ferrante chiama a raccolta contro "la lingua cattiva", storicamente estranea alle verità delle donne, e propone una fusione corale dei talenti femminili: "Non un rigo va perso nel vento".

In contemporanea con l'uscita del libro, a Bologna, presso il Teatro Arena del Sole, da mercoledì 17 a venerdì 19 novembre, alle ore 20.30, andrà in scena "La scrittura smarginata – Le Umberto Eco Lectures" di Elena Ferrante, un ciclo di tre lezioni in forma di spettacolo: tre differenti testi ("La pena e la penna", "Acquamarina", "Storie, io", presenti nello stesso volume) presentati al pubblico per la prima volta, a cui dà voce e corpo l'attrice Manuela Mandracchia. Le lezioni permettono di ascoltare Elena Ferrante, e non solo di leggerla, ne mostrano una possibile incarnazione teatrale che, rispettando la sua richiesta di discrezione, la metta in scena come autrice.

Lo spettacolo teatrale è una produzione del Centro Internazionale di Studi Umanistici "Umberto Eco" dell'Università di Bologna, Ert / Teatro Nazionale in collaborazione con Edizioni E/O. La prima assoluta sarà anche in diretta streaming sui profili Facebook di ERT, Teatro Arena del Sole, Unibo ed Edizioni E/O e su YouTube di ERT e Unibo.

(di Paolo Martini)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli