**Scrittori: ricerca resti di Garcia Lorca, deciderà la Corte costituzionale spagnola** (2)

·1 minuto per la lettura
**Scrittori: ricerca resti di Garcia Lorca, deciderà la Corte costituzionale spagnola** (2)
**Scrittori: ricerca resti di Garcia Lorca, deciderà la Corte costituzionale spagnola** (2)

(Adnkronos) – Alla Corte costituzionale Nieves García Catalan chiede di attivare le ricerche per cercare di recuperare i resti mortali "prevedibilmente sepolti nel Parco Federico García Lorca ad Alfacar" di Dióscoro Galindo con la consegna dei "resti umani al legittimo richiedente". Al tempo stesso chiede anche la riesumazione degli eventuali resti di Federico García Lorca. L'istanza si basa sulle notizie riferite in una recente intervista in cui un cittadino di Granada ha affermato di aver trovato un femore durante alcuni lavori nel parco dove si pensa possano essere stati seppelliti dai franchisti i resti del poeta e del maestro e dei due anarchici.

Nell'estate del 2018 per la quarta volta in pochi anni fu condotta inutilmente una ricerca della fossa comune in cui fu gettato il cadavere di Lorca e degli altre tre fucilati con lui. Anche allora fu Nieves Garcia Catalan implorò di trovare i resti mortali del suo antenato. La Junta de Andalucía dette l'autorizzazione allo scavo nel territorio di Alfacar, a circa 9 chilometri da Granada, ritenuto il luogo in cui sarebbero stati seppelliti i quattro fucilati. Analoghe infruttuose ricerche nello stesso posto erano già avvenute nel 2016, 2014 e 2009.