**Scrittori: Saint-Exupery, accordo tra eredi permette pubblicazione lettere d'amore** (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Martínez Fructuoso fu condannato nel 2008 dopo aver pubblicato gli scritti di Saint-Exupéry nell'opera "Antoine e Consuelo de Saint-Exupéry, un amore leggendario". Ma nel 2014 gli Agay hanno dovuto pagargli una parte degli introiti ottenuti per un cartone animato de "Il Piccolo Principe".

Ora la pubblicazione delle lettere della coppia simboleggia la pace raggiunta tra entrambe le parti. Nel volume ci sono, infatti, due prefazioni: quella della vedova del segretario di Consuelo, Martine Martínez, e quella di Olivier d'Agay, pronipote di Saint-Exupéry.

"Questo volume non avrebbe potuto vedere la luce senza la collaborazione tra gli eredi di Antoine de Saint-Exupéry-d'Agay e gli eredi di Consuelo de Saint-Exupéry", si legge in un comunicato congiunto che ammette il fallimento di guerra legale infruttuosa per ottenere la comproprietà del diritto d'autore. Stando a notizie riportate dalla stampa francese, come ha rivelato lo studioso universitario Alain Vircondelet, il volume di Gallimard non conterrebbe tutte le lettere di Consuelo: Martine Martinez avrebbe "un tesoro colossale su Saint-Exupéry".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli