Scrive una canzone per George Floyd: 12enne diventa una celebrità

Keedron Bryant (fonte: Instagram)

Keedron Bryant, 12enne afroamericano, ha appena firmato un contratto con la casa discografica Warner Records dopo aver scritto una canzone di protesta per la morte di George Floyd, ucciso dalla polizia di Minneapolis, Usa, lo sorso 25 maggio.

VIDEO - Floyd sul muro che divide Israele e Palestina

Il brano, già virale, dal titolo “I just wanna live”, parla della paura degli afroamericani di vivere negli Stati Uniti e di sentirsi continuamente preda della polizia. Su Instagram il video di Keedron ha già ricevuto più di tre milioni di visualizzazioni e oltre un milione di “Like”, oltre che ottenere l’approvazione di personaggi noti come l’ex presidente Barack Obama, la star del basket LeBron James e l’attrice Lupita Nyong’o.

VIDEO - “I Just Wanna Live”, il brano con il quale il 12enne Keedron vuole cambiare il mondo