Scuola, amministrativi Anquap: "Non si fa un concorso da 18 anni"

Roma, 2 set. (askanews) - Hanno un trattamento "non corrispondente alla quantità e qualità delle prestazioni che vengono loro richieste ed effettivamente svolte". Il personale amministrativo della scuola, con il sindacato Anquap, oggi ha scioperato e protestato davanti al ministero. "Aumentano i carichi di lavoro e noi abbiamo 6.50 euro di incentivo".

Per la scuola, spiega il funzionario Mario Ficari, "si parla sempre dei docenti, dei bidelli, ma non si parla mai delle segreterie, dove adesso si sta concentrando tutto il lavoro, perché chiudono gli uffici scolastici regionali, i provveditorati caricano tutto sulle scuole, ma non fanno concorsi per rinnovare il personale, mancano più di 3000 direttori amministrativi, non si fa un concorso da 18 anni".