Scuola: Ance Palermo, 'sconfortante studio Cgil su sicurezza ma fondi ci sono'

Scuola: Ance Palermo, 'sconfortante studio Cgil su sicurezza ma fondi ci sono'

Palermo, 26 feb. (Adnkronos) – "Lo studio realizzato dalla Cgil sulla situazione delle scuole siciliane è sconfortante e fotografa una situazione inaccettabile che, in parte, era già nota. Non è possibile comprendere come si possa considerare accettabile il fatto che le strutture che ogni giorno accolgono i nostri figli siano lasciate in queste condizioni di insicurezza, anche a fronte di risorse finanziarie disponibili". A dirlo è il presidente di Ance Palermo Massimiliano Miconi commentando i dati forniti dal sindacato secondo cui il 70% degli edifici scolastici dell'isola non ha la certificazione di agibilità e l’80% quella antincendio

"Più volte, in passato, siamo intervenuti anche noi sulla questione per segnalare alle amministrazioni comunali e ai presidi la presenza di fondi per la riqualificazione e per spiegare come attivarsi per utilizzarli – aggiunge – In questo caso è il Comune di Palermo che deve attivarsi, se è il caso anche surrogando alcune funzioni di competenza dell’amministrazione scolastica. L’amministrazione comunale, in questo caso, dovrebbe essere una sorta di cabina di regia, per coordinare tutti gli interventi per i quali, lo ribadiamo, i fondi ci sono".