Scuola, Azzolina firma l'atto di indirizzo: ecco gli obiettivi 2020

Red/Gtu

Roma, 13 feb. (askanews) - La ministra Lucia Azzolina ha firmato l'atto di indirizzo politico-istituzionale che definisce gli obiettivi del ministero dell'Istruzione per il 2020.

Si tratta del "documento che individua le nostre priorità d'azione, i nostri obiettivi. È un primo passaggio. Seguiranno le Linee programmatiche che presenterò nei prossimi giorni in Parlamento", ha dichiarato Azzolina, che ha dato l'annuncio della firma con un video postato su Facebook, spiegando i contenuti dell'Atto.

"Ho voluto che al primo posto ci fossero le studentesse e gli studenti", sottolinea la ministra, spiegando: "Dobbiamo dare piena attuazione all'articolo 34 della Costituzione, far sì che la scuola sia davvero aperta e inclusiva e che i privi di mezzi possano anche loro arrivare ai più alti gradi dello studio con il nostro aiuto". E - ha avvertito la ministra - "servono più risorse per questo, ma ci sono anche tanti fondi che non sono stati spesi e che possono essere recuperati. Dobbiamo pure pensare a una didattica più innovativa e coinvolgente. Abbiamo molte buone pratiche da mettere a sistema. Ci stiamo già lavorando".(Segue)