Scuola, Azzolina: obiettivo tornare in presenza, Paese se lo aspetta -2-

Gtu

Roma, 4 giu. (askanews) - Il governo - sottolinea il ministero dell'Istruzione - ha ascoltato e raccolto le istanze dei partecipanti, e "nei prossimi giorni, anche con la collaborazione degli enti locali, che invieranno dati aggiornati sull'edilizia scolastica, saranno chiuse le linee guida per la scuola che terranno conto dei numerosi incontri che si sono svolti in queste settimane, del confronto con le parti sociali, del lavoro del Comitato tecnico-scientifico del ministero della Salute sulle misure di sicurezza e di quello del Comitato di esperti del Ministero dell'Istruzione sugli aspetti didattici".

"Sulla scuola stiamo mobilitando risorse per 4 miliardi", ha ricordato Azzolina, ribadendo: "Siamo tutti d'accordo che l'obiettivo di riapertura a settembre complesso, ma raggiungibile se lavoriamo tutti insieme, ciascuno per la propria parte". "Il Paese - ha chiuso la ministra - si aspetta da noi che i ragazzi a settembre tornino a scuola".