Scuola, Azzolina: provo a evitare chiusure unilaterali

GCa
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 nov. (askanews) - "Il Governo ha fornito una impostazione chiara rispetto alla tematica dello svolgimento dell'attività didattica, avendo a cuore l'importanza della didattica in presenza. Il mio operato è quotidianamente volto a scongiurare il ricorso a soluzioni unilaterali, che in molti casi rischiano di accentuare la dispersione scolastica e le forme di disuguaglianza e di divario che, invece, è nostro precipuo dovere contrastare". Lo ha detto al Question Time alla Camera dei Deputati la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, sulle iniziative volte a scongiurare ulteriori sospensioni dell'attività didattica in presenza nelle differenti aree territoriali e chiarimenti in merito alla riprogrammazione delle ordinarie attività scolastiche. "In alcuni dei casi abbiamo dovuto assistere al disorientamento e allo sconforto manifestati dalle famiglie, dalle forze sociali, dai dirigenti scolastici e dal personale tutto, con riferimento alle disposizioni contenute in alcune ordinanze regionali. Per questo, mi auguro, rinnovando l'appello formulato dalle più alte cariche istituzionali del nostro Paese, che le istituzioni tutte collaborino, con senso della misura e grande responsabilità".