Scuola: Bianchi, 'per vivere non basta la sostenibilità, serve RiGenerazione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 nov. (Adnkronos) – "Per vivere non basta una grande conquista culturale che è il concetto di sostenibilità. Bisogna fare un passo in avanti verso il concetto di rigenerazione". Lo dice il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi intervenendo alla prima edizione della settimana nazionale della RiGenerazione, indetta dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito dell’attuazione di RiGenerazione Scuola, il Piano per la transizione ecologica e culturale delle scuole. Un progetto "attuato in silenzio", "come con le assunzioni avvenute con selezioni, le scuole riaperte grazie al lavoro effettuato da febbraio, gli insegnanti in servizio perché è da marzo che ci lavoriamo su". "Dobbiamo esserne orgogliosi", ha commentato Bianchi annunciando che a Glasgow al Cop26 venerdì prossimo alla riunione sulla scuola "si partirà da questa nostra esperienza".

"Per la prima volta abbiamo una chiara evidenza che i problemi si risolvono insieme". "Salute, pandemia, ambiente, inclusione, solidarietà, uguaglianza sono temi di fondo su cui dobbiamo misurarci e senza i quali è difficile potere sopravvivere". "Ma è necessario un passo in avanti: con questo progetto voluto da Barbara Floridia attraverso una rigenerazione che parte dalla scuola e rigenera anche la scuola". "Un progetto bellissimo che diventa parte strutturante di una scuola affettuosa" in cui si rigenerano saperi, comportamenti, infrastrutture, strutture ed opportunità perché ci sono nuovi bisogni". E' giunto il "momento di sporcarci tutti le mani con la terra – conclude – perché questa è la nostra terra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli