Scuola, Bianchi: "In presenza è la priorità assoluta"

"Dobbiamo vedere l'inizio della scuola con fiducia. Noi abbiamo messo da tempo la scuola in presenza come la priorità assoluta". Così il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi. "Il Cts ci ha detto che bisogna utilizzare tutte le misure di sicurezza possibile, per il resto è il governo che si riunirà in forma collegiale per tutte le altre decisioni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli