Scuola chiusa a Roma per variante covid brasiliana

·1 minuto per la lettura
Scuola chiusa a Roma per variante covid brasiliana
Scuola chiusa a Roma per variante covid brasiliana

(Adnkronos) – Una scuola media chiusa a Roma per un caso di variante brasiliana del Covid. L'istituto Sinopoli-Ferrini, nel quartiere Africano, rende noto che "come da disposizione della ASL RM1 pervenuta a codesta Istituzione scolastica in data odierna ed allegata alla presente l’intero Istituto Comprensivo resterà chiuso a partire da mercoledì 24 febbraio 2021".

Alla circolare è allegata la nota della Asl Roma1 che specifica che "la richiesta di tipizzazione di TNF molecolari, oltre al caso precedentemente comunicato in data 20/02, ha dato esito positivo per presenza di variante di SARS-CoV-2, lineage P.1 (cd. variante "brasiliana") in un altro caso attualmente in isolamento identificato all'interno della scuola".

La scuola informa quindi che a seguito di tale comunicazione si dispone "la sanificazione straordinaria dei locali dell’intero plesso (Sc. Secondaria) ad opera dei collaboratori scolastici; la sospensione delle attività didattiche in presenza ed a distanza per tutto l’Istituto Comprensivo, a partire da mercoledì 24 febbraio c.a. e fino a quando la ASL RM1 non comunicherà il calendario delle date di esecuzione dei TNF (personale scolastico ed alunni). Pertanto, la presente comunicazione rettifica la Circolare n. 256 del 20/02/2021, relativamente all’attivazione della DDI, predisposta per la Sc. Primaria. Il rientro a scuola in presenza – conclude la scuola – sarà subordinato alla verifica degli esiti dei TNF di tutto il personale e degli alunni".