Scuola: Costarelli (presidi Lazio), 'solo 17% studenti per Usr su bus? Mi risulta il contrario'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 nov. (Adnkronos) – "Solo circa il 17% degli studenti romani in media prenderebbe i mezzi per andare a scuola? Da quanto mi risulta le scuole della Capitale hanno i dati invertiti. Nel mio liceo (scientifico Newton a Roma – ndr) ad esempio è il 17% dei ragazzi che non viaggia con i mezzi pubblici". A commentare all'Adnkronos le ragioni della negazione della deroga alla doppia fascia da parte dell'Ufficio scolastico regionale del Lazio al liceo Avogadro è Cristina Costarelli, presidente per il Lazio dell'Associazione nazionale presidi, che aggiunge: "E' un dato che mi lascia perplessa. Se così fosse stato, non avremmo avuto il problema della doppia fascia oraria di ingresso, contro cui noi dell'Anp ci battiamo da sempre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli