Scuola: dal 2 al 4 maggio a Roma oltre 1000 studenti per 'Imun Middle School'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – "Ritorna, dopo la pausa della pandemia, United Network Europa, la più grande organizzazione europea che sviluppa e promuove percorsi innovativi di alta formazione per i giovani. Dal 2 al 4 maggio si svolgerà a Roma, infatti, Imun Middle School 2022, un’iniziativa che coinvolgerà oltre mille studenti delle scuole medie inferiori del Lazio e di tutta Italia, che per tre giorni simuleranno le sedute dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite". Si legge in una nota.

Torna anche il premio 'Atlante – Italian Teacher Award', istituito nel 2018 da United Network Eu in collaborazione con 'Repubblica scuola' e in partnership con la Varkey Foundation, "con l’obiettivo di far conoscere, su una grande piattaforma digitale aperta al pubblico, il lavoro spesso poco considerato di tanti docenti, le iniziative creative e originali come strumenti di formazione, facilitando così la diffusione delle best practices nelle scuole".

"Toccherà invece agli studenti-'diplomatici', che partecipano alla settima edizione di Imun Middle School provare a discutere, rigorosamente in lingua inglese, dei temi di stretta attualità sui quali si interrogano i grandi della Terra. Divisi in commissioni, in rappresentanza di tutti i paesi membri delle Nazione unite, si confronteranno su alcuni dei topic dell’agenda mondiale dell’Onu. Alla fine della tre giorni di studio e discussione, nel corso di una grande plenary session il 4 maggio al Teatro Brancaccio, saranno votate le risoluzioni adottate dalle diverse commissioni. Allo studente che sarà ritenuto il miglior delegato sarà offerta la partecipazione all’edizione Imun del prossimo anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli