Scuola, dal 9 all'11 ottobre torna Didacta Italia a Firenze

Xfi

Firenze, 8 ott. (askanews) - Torna a partire da domani, mercoledì 9 ottobre, fino a venerdì 11, Didacta Italia, l'appuntamento fieristico dedicato alla scuola e in particolare a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti ed imprenditori del mondo scolastico e della tecnologia, che ancora una vota sarà ospitato alla Fortezza da Basso di Firenze.

La manifestazione, quest'anno dedicata a Leonardo da Vinci nel quinto centenario della scomparsa ed inserita dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca tra gli eventi del piano pluriennale di formazione dei docenti, è organizzata da Firenze Fiera, con il coordinamento scientifico di Indire, assieme a Regione Toscana, Ministero dell'Istruzione, Comune di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, Unioncamere Toscana, Didacta International, Itkam e Destination Florence Convention.

La cerimonia di apertura, alla presenza del ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti e dell'assessore regionale all'istruzione e alla formazione della Regione Cristina Grieco, è fissata per domani, mercoledì 9, ore 9.30, al Padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso, mentre questa sera, martedì 8, alle 19, si svolgerà la serata inaugurale nel Salone de' Cinquecento in Palazzo Vecchio con il concerto dell'Orchestra Erasmus.

Didacta Italia, emanazione di Didacta International, la più grande fiera sull'istruzione e sulla scuola d'Europa, fa parte della Settimana tedesca in Italia, promossa ed organizzata dall'Ambasciata della Repubblica di Germania con una serie di eventi, mostre, spettacoli e incontri che si svolgeranno dal 6 al 13 ottobre in tutto il Paese per avviare una riflessione sui rapporti tra Italia e Germania a trent'anni dalla caduta del Muro di Berlino.

La Regione Toscana, come gli anni scorsi, anche in questa occasione avrà un proprio stand, allestito al Padiglione Canaviglia, uno dei più belli e funzionali dello spazio espositivo della Fortezza.