Scuola, Emiliano richiude gli istituti pugliesi

·1 minuto per la lettura
Covid, Emiliano chiude le scuole in Puglia: “Contagi legati a riapertura”
Covid, Emiliano chiude le scuole in Puglia: “Contagi legati a riapertura”

A seguito dell’aumento dei contagi, il presidente della Puglia Michele Emiliano ha annunciato un provvedimento per disporre la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione ad eccezione di quelle dell’infanzia. Secondo Emiliano infatti, l’aumento dei positivi sarebbe collegato alla riapertura degli istituti avvenuta a settembre: “Abbiamo verificato che l’aumento dei contagi è coinciso con la loro riapertura.

Covid, Emiliano chiude le scuole in Puglia

L’annuncio è stato fatto dal presidente pugliese durante un collegamento con SkyTg24, dove ha affermato: “Abbiamo dovuto prendere una decisione difficile, quella di sospendere la didattica in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado. […] Nelle scuole primarie abbiamo numeri pesantissimi, restano escluse dal provvedimento le scuole per l’infanzia, dove la frequenza non è obbligatoria. […] Abbiamo verificato che l’aumento dei contagi è coinciso con la riapertura delle scuole”.

Il provvedimento di Emiliano va nella direzione indicata da molti osservatori in questi ultimi giorni, individuando la causa dell’aumento esponenziale dei contagi non la movida notturna o il mancato rispetto delle norme sanitarie, ma la semplice ripresa delle attività lavorative e scolastiche: Domani la didattica in presenza sarà possibile per coloro che devono frequentare i laboratori, poi ci sono gli studenti più fragili che potranno andare in presenza, ma gli altri dovranno cominciare la didattica a distanza. […] Stiamo comunicando la decisione al governo e poi provvederemo”. Nel Dpcm di domenica scorsa era previsto l’utilizzo della Didattica a distanza soltanto per il 75% delle lezioni nelle scuole secondarie di secondo grado.