Scuola: Floridia (M5S), 'concorso ordinario deve partire prima possibile

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – "Ad oggi si è quasi completato il concorso straordinario bandito per circa 60.000 precari. A settembre finalmente il 50% di questi sarà in cattedra a tempo indeterminato e molti precari storici, 32.000 circa, potranno essere stabilizzati. Altri precari saranno assunti dalle Graduatorie di Merito e dalle graduatorie dei concorsi svolti nel passato non tutte ancora esaurite. Ma soprattutto dobbiamo fare partire il prima possibile, e sto lavorando per questo, il concorso ordinario già bandito". Così su Facebook la sottosegretaria all'istruzione Barbara Floridia, senatrice M5S.

"Quattrocentocinquantamila persone si sono già iscritte e aspettano. Hanno diritto di avere la loro occasione e la scuola ha bisogno di loro. La scuola – rimarca – ha bisogno dei migliori. La scuola ha bisogno di forze nuove e giovani. La scuola ha bisogno di chi ha esperienza e potrà, nonostante il concorso già a loro dedicato, partecipare anche a questo. Solo dopo avere espletato questo concorso ordinario, avere messo in cattedra tutti quelli del concorso straordinario, avere esaurito le graduatorie potremmo davvero sapere quanti precari saranno rimasti. E si potrà valutare cosa fare. Quando si parla di 200.000 precari sappiate che è un dato completamente falsato. E se anche fosse un numero vero, sarebbe comunque minore dei 450.000, giovani, precari e cittadini in attesa che parta il concorso ordinario già bandito".