**Scuola: Fontana, 'rientro al 100% e trasporto pubblico equazione insostenibile'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 20 apr. (Adnkronos) – E' una "equazione insostenibile pretendere che i mezzi abbiano un riempimento al 50% se gli studenti rientrano a scuola al 100%". Lo ha detto il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, a proposito di quello che le Regioni hanno fatto notare al Governo sul rientro in classe dal 26 aprile. Una delle soluzioni, spiega a SkyTg24, è "dilazionare l'inizio dell'ingresso degli studenti nelle scuole, non tutti alla stessa ora ma in orari differenziati". Oppure, "dare molta autonomia alle scuole che possano fare delle scelte compatibili con queste esigenze". Nel pomeriggio ci sarà un incontro tra Regioni e Governo.