Scuola: Giannelli (presidi), 'andamento contagi più o meno stazionario'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 gen. (Adnkronos) – "E' più o meno stazionario l'andamento dei contagi tra personale docente e studenti nelle scuole italiane. Numeri certi ancora non ce ne sono. Solo stime grossolane e sono sempre le stesse". Così all'Adnkronos il presidente dell'Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli che sulle nomine del personale supplente aggiunge: "tra docenti e personale Ata siamo sempre intorno al 10% di contagi, dunque circa 100mila persone. Gli insegnanti posso nominarli subito, gli Ata no. E questo rende le assenze dei bidelli meno tollerabili in scuole più piccole, come ad esempio le succursali dove ci sono pochi bidelli, anche soltanto uno. Ma il problema è risolvibile spostando il personale dalla centrale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli