Scuola: Giannelli (presidi), 'ben venga Pnrr per riqualificare 900 strutture sportive annesse'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 set. (Adnkronos) – “Alla luce di questi dati, purtroppo ben noti a chi opera nelle scuole, ben venga il piano di investimento del Pnrr che prevede di attuare una progressiva implementazione e riqualificazione di circa 900 strutture sportive o palestre annesse alle scuole con attrezzature ad alta componente tecnologica”. Lo dice il presidente dell'Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli commentando la Rilevazione Istat sulle Misure del Benessere equo e sostenibile dei territori secondo la quale “meno di una scuola su tre possiede ascensori, bagni, porte e scale a norma, e dispone, nel caso sia necessario, di rampe esterne e/o servoscala. Le differenze territoriali sono ampie, nonostante l’accessibilità degli edifici scolastici sia regolata da disposizioni legislative che tutelano il diritto all’istruzione e all’inclusione sociale”.

“Ciò potrà contribuire non solo al contrasto del fenomeno della dispersione scolastica – prosegue – ma anche a un maggiore coinvolgimento nelle pratiche motorie degli studenti con disabilità. Le strutture, però, da sole non bastano a creare queste condizioni: occorrono infatti anche importanti investimenti su una formazione specifica destinata al personale scolastico”.

“Le Paralimpiadi – conclude Giannelli – ci stanno insegnando l’importanza di credere in se stessi, oltre i limiti che la vita ci impone. La scuola può e deve offrire concretamente a tutti l’opportunità di farlo anche puntando sugli innegabili valori dello sport. Le vittorie, paralimpiche o di vita, saranno comunque importanti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli