Scuola, Giannelli (presidi): "Non possiamo ignorare tema gender, tocca a noi preparare i giovani"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 mag. (Adnkronos) – La questione gender "è una problematica già presente nelle scuole e che dunque non possiamo ignorare: a noi spetta il compito di preparare le nuove generazioni a gestire la complessità sociale con serenità e col massimo rispetto reciproco". Lo dice all'Adnkronos il presidente dell’Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli, intervenendo nel dibattito sulla questione gender a scuola.

"Le scuole sono in grado di trattare qualsiasi argomento – prosegue Giannelli – Quello dell’identità di genere, in particolare, è un tema scottante che non può essere solo oggetto di prese di posizione ideologiche. La scuola è, per eccellenza, luogo di crescita, conoscenza e confronto; naturalmente, tutto questo deve avvenire nel rispetto della sensibilità di ciascuno".

"E' necessario – conclude – formare il personale scolastico mettendolo in condizioni di affrontare le situazioni esistenti nelle varie realtà, facendo ricorso a professionisti adeguatamente preparati".

(di Roberta Lanzara)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli