Scuola: Gissi (Cisl), 'preside in Toscana accusato di omicidio colposo per caso covid, impensabile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 giu. (Adnkronos) – "E' di stamattina la notizia di accusa di omicidio colposo per un caso covid nei confronti di un dirigente scolastico in Toscana nonostante avesse adempiuto a tutte le indicazioni del Protocollo". Lo ha riferito la segretaria nazionale della Cisl Scuola Maddalena Gissi intervenendo a Sky News ed ha aggiunto: "Poter pensare di accusare un Dirigente scolastico di aver favorito il contagio è impensabile. Servono interventi normativi" adeguati. Il "Sostegni bis è una grande delusione. Domani manifesteremo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli