**Scuola: Gissi (Cisl), 'tamponi obbligatori per tutti per tornare sui banchi dopo Pasqua'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 mar. (Adnkronos) – Ritorno sui banchi per tutti dopo Pasqua. Che non sia una chimera. Come? "Chiediamo tamponi obbligatori per tutti gli studenti da effettuare prima del rientro di Pasqua e poi da ripetere almeno ogni due settimane, come avviene in numerosi posti di lavoro". Lo dice all'Adnkronos Maddalena Gissi, segretario nazionale di Cisl scuola ed aggiunge: "I tamponi in questo momento sono l'unico strumento per garantire la scuola in presenza e sicurezza, per lo meno fino all'esecuzione di tutte le vaccinazioni".

"Ci siamo spesi su questo tema nei mesi scorsi con la ministra Azzolina, ma siamo stati inascoltati – ricorda la sindacalista – Chiedevamo un'azione massiva finalizzata a superare tutte le criticità legate alle quarantene. Ma nulla è stato messo in campo d'intesa con il ministero della Salute e il commissario Arcuri. Ho sollecitato interventi della Protezione civile per effettuare il contact tracing ma non sono state assegnate risorse. Vogliamo la scuola sicura? Si implementa attraverso interventi mirati in campo".