Scuola: Lazzari (psicologi), 'divisione studenti vax e no vax? Rischio sindrome disadattamento' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Fatto gravissimo perché "nell'adolescenza – rimarca il presidente degli psicologi – il non sentirsi diversi è fondamentale, il paragone con gli altri e il sentirsi accettati dal gruppo è uno degli elementi che guidano il benessere e il malessere dei ragazzi".

"Se ci fossero psicologi nella scuola – conclude Lazzari – noi oggi potremmo pensare ad un aiuto da questo punto di vista. Ma il Governo continua ad ignorare l'emergenza psicologica, incartandosi nel tempo in criteri poco chiari e non univoci che innescano problemi come questo. Mentre dalle pandemie si evince una cosa: che più c'è chiarezza nelle decisioni e più funziona la risposta della collettività".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli