Scuola, Lega: Azzolina non escluda paritarie da banda ultralarga

Gal

Roma, 26 giu. (askanews) - "A evidenziare l'inadeguatezza del ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina, c' anche l'indicazione penalizzante e discriminatoria di procedere al collegamento digitale a banda ultralarga esclusivamente delle scuole statali. Un intervento complessivo che includa anche le paritarie (sempre scuola pubblica) in fase di apertura dei cantieri, sarebbe un'operazione a costi contenuti; mentre un intervento successivo esporrebbe l'amministrazione a ingenti spese aggiuntive. Contiamo che il Comitato per la Banda ultralarga (Cobul) predisponga d'urgenza i rilievi tecnici utili a evitare una scelta politica di forte impatto negativo per l'intero sistema dell'Istruzione". Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile del dipartimento Scuola della Lega.