Scuola, M. Di Maio (Iv): inammissibile ritardo su linee guida

Pol-Afe

Roma, 25 giu. (askanews) - "La scuola non un optional, qualcosa da derubricare al 'tempo libero' o alle varie ed eventuali: il motore che spinge un Paese nel futuro. Le linee guida diffuse anzich fare chiarezza hanno gettato ulteriore caos: non c' una data di riapertura, non c' una regola sicura, non c' una certezza". Lo scrive su Facebook Marco Di Maio, deputato di Italia Viva.

"Cos non va: la politica si riprenda il proprio spazio, con buona pace dei tecnici e delle task force, e si assuma subito la responsabilit di decidere, senza scaricarla su altri. Subito risposte a studenti, insegnanti e personale non docente su come e quando si torner in classe a settembre. Non pi ammissibile questo ritardo", conclude.