Scuola: M5S, 'no a studenti in presenza e in Dad'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 gen. (Adnkronos) – "La scuola è il luogo dove si insegna l’inclusione e la non discriminazione: lasciare alcuni studenti a svolgere didattica in presenza e altri in Dad perché non vaccinati sarebbe davvero grave, oltre che particolarmente difficile da attuare da un punto di vista didattico-organizzativo. La sottosegretaria Floridia ha perfettamente ragione: si deve lavorare per aumentare ulteriormente la sicurezza nelle scuole, si devono stanziare più risorse e definire nuovi protocolli per la gestione delle quarantene. Questa è l’unica strada percorribile per fare in modo che le scuole restino aperte e più volte ci siamo espressi in Parlamento in tal senso: altre scorciatoie per noi non sono contemplabili”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle componenti della commissione Cultura.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli