Scuola, M5s: orgogliosi reintroduzione educazione civica

Tor

Roma, 1 ago. (askanews) - "Oggi con l'approvazione della legge che reintroduce l'insegnamento dell'educazione civica facciamo un altro passo importante, un passo di civiltà. Consegniamo al mondo della scuola, ma mi spingo a dire a tutti i cittadini di oggi e di domani, un importante tassello nella ricostruzione di una coscienza civile". Lo ha dichiarato la senatrice del Movimento 5 Stelle Barbara Floridia.

"Il primo comma del testo - sottolinea- reca quello che è l'obiettivo, ma mi piace di più dire la "missione" di questa legge:"formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri". Costituzione, educazione alla cittadinanza digitale, alla legalità e molto altro sono i pilastri del reintrodotto insegnamento. Così come l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e l'educazione ambientale sono altri due riferimenti fondamentali. Il segno dell'attenzione massima e concreta che il Movimento 5 Stelle ha sempre espresso per l'educazione, la scuola, e la formazione dei cittadini di domani".