Scuola: Malan, 'solidarietà a preside Giulio Cesare da parlamentare e padre'

·1 minuto per la lettura
Scuola: Malan, 'solidarietà a preside Giulio Cesare da parlamentare e padre'
Scuola: Malan, 'solidarietà a preside Giulio Cesare da parlamentare e padre'

Roma, 11 feb. (Adnkronos) – "La preside del Liceo Giulio Cesare di Roma, prof. Paola Senesi, ha tutta la mia solidarietà, come parlamentare e come padre. Attaccata da alcuni docenti e studenti, sostenuti da potenti mezzi di informazione, solo perché la decisione sulle attività 'Progetto giornate dello studente' non era conforme alla volontà di una parte estremistica e minoritaria della rappresentanza studentesca. Si legge in articoli ancora pubblicati poche ore fa di 'protesta omofoba' e 'preside che vieta corsi'. In realtà le attività sulla cosiddetta 'identità di genere' e sull'aborto erano state bocciate a maggioranza dagli stessi studenti e non dalla preside, che però è stata oggetto di attacchi indegni sui social media e su altri mezzi di informazione perché è più facile prendersela con una donna dirigente che con il buon senso della maggioranza dei giovani". Lo afferma Lucio Malan, vicecapogruppo vicario di Forza Italia al Senato.

"In ogni caso -aggiunge- va rispettato il principio del primato dei genitori nell'educazione contenuto nella Costituzione, nella Dichiarazione universale dei Diritti umani e nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea. Il Ddl Zan va contro questo principio e il linciaggio della prof. Paola Senesi è un maldestro tentativo di promuoverlo".