Scuola: Mi, 'obbligo vaccinale a tutto il personale, anche assenti per malattia' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il dirigente scolastico in seguito al controllo dello stato vaccinale del personale mediante la piattaforma Sidi, procede "senza indugio" ad invitare quanti non in regola con l’obbligo vaccinale a produrre "entro cinque giorni dalla ricezione dell’invito, uno dei seguenti documenti: documentazione comprovante l'effettuazione della vaccinazione; attestazione relativa all'omissione o al differimento della stessa; presentazione della richiesta di vaccinazione da eseguirsi in un termine non superiore a venti giorni dalla ricezione dell'invito; insussistenza dei presupposti per l'obbligo vaccinale".

Nei casi in cui la documentazione richiesta non pervenga entro il termine di cinque giorni, i dirigenti scolastici, “accertano l'inosservanza dell'obbligo vaccinale e ne danno immediata comunicazione scritta all'interessato. L'atto di accertamento dell'inadempimento determina l'immediata sospensione dal diritto di svolgere l'attività lavorativa, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro”. La sospensione produce gli effetti ed ha la durata indicati nel medesimo articolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli