Scuola Milano, De Corato: “Piano rientro” flop, oggi metro piene

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 gen. (askanews) - Nonostante il 'Piano rientro' del Comune di Milano, "sono giunte parecchie segnalazioni di assembramenti sulle diverse linee della metropolitana del capoluogo lombardo che tra la 7 e le 10 hanno portato alla chiusura, per ben quaranta volte, degli accessi in metro". Commenta così la prima mattina di rientro a scuola degli studenti delle scuole superiori milanesi, il consigliere comunale di Milano, Riccardo De Corato, già vicesindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale.

"A cosa sono serviti allora gli incontri tra Prefettura e Palazzo Marino? Evidentemente il Comune di Milano è incapace di gestire il trasporto pubblico in questa situazione e le 100 navette sparse per la città oggi non sono state abbastanza. Probabilmente Sala e la sua Giunta green si aspettavano di vedere orde di studenti dotati di biciclette e monopattini affollare le piste ciclabili più insicure d'Italia che nei mesi scorsi, anche in vista dei rientri di liceali e lavoratori, hanno ben pensato di spargere per tutta la città. Qualcuno, sì, è andato in biciletta sui percorsi ciclabili, ma la maggior parte degli studenti si è concentrata sugli affollati mezzi pubblici. Chissà - conclude De Corato- cosa ci toccherà vedere questo pomeriggio".