Scuola, Pd: su paritarie forze politiche dimostrino responsabilit

Pol-Afe

Roma, 17 giu. (askanews) - "Sulle scuole paritarie sembra non vi sia ancora una sufficiente consapevolezza del serio problema che siamo chiamati ad affrontare. Per questo sarebbe auspicabile che tutte le forze di maggioranza si fermassero a riflettere sulla portata della crisi che sta colpendo un settore del sistema di istruzione pubblico". Lo dichiara in una nota Camilla Sgambato responsabile Scuola del Pd.

"Deve essere chiaro a tutti, infatti - aggiunge - che le scuole paritarie non statali fanno parte a tutti gli effetti del sistema scolastico italiano come stabilito dalla Legge Berlinguer. Sono scuole pubbliche. In questo momento prese di posizione ideologiche, che non tengono conto della realt delle cose, rischiano seriamente di compromettere l'avvio ordinato del prossimo anno scolastico, gi complicato dall'emergenza. In Italia frequentano le scuole paritarie non statali quasi 900 mila studenti e sono migliaia gli educatori, gli insegnanti e il personale tecnico amministrativo che svolgono con passione e dedizione il loro lavoro presso le 12 mila scuola paritarie non statali del nostro territorio. La crisi legata all'epidemia di Covid-19 ha messo in crisi molte di queste realt che, spesso, garantiscono servizi integrativi indispensabili per i bambini, i ragazzi e le loro famiglie. Il mancato versamento delle rette, determinato dalla sospensione dei servizi in presenza, rischia di far chiudere un terzo delle strutture con tutte le conseguenze drammatiche che tale esito avrebbe. Il sistema statale non sarebbe in grado di assorbire 300 mila alunni, migliaia di lavoratori perderebbero il posto e lo Stato verrebbe meno al compito inderogabile di garantire la libert di scelta educativa e l'ampliamento dell'offerta formativa. Soprattutto, per quanto riguarda lo 0/6, la situazione rischia di essere esplosiva, perch pi del 50% dei servizi sono offerti da scuole paritarie, private o gestite dal terzo settore. Vogliamo far collassare il sistema integrato da 0 a 6 anni? Se non si stanziano ora le risorse necessarie, lo Stato dovr garantire almeno 2 miliardi di risorse aggiuntive in pi. Le paritarie svolgono un servizio pubblico, caratterizzato da un progetto educativo e da un programma, permettendo al bilancio dello Stato un risparmio annuale di circa 7.000 euro ad alunno. Mi auguro che nelle prossime ore, tutte le forze politiche dimostrino capacit di ascolto e senso di responsabilit".