Scuola: Piccoli Nardelli (Pd), 'bene mozione unitaria, su riaperture massimo impegno'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 apr (Adnkronos) – "L’accordo per una mozione unitaria sulla riapertura delle scuole in presenza è un segnale importante che accogliamo con soddisfazione. Per noi la scuola è una priorità assoluta, il futuro delle ragazze e dei ragazzi è il futuro del nostro Paese. Consideriamo, dunque, la mozione che impegna il governo ad agire secondo questa priorità un passo importante nella giusta direzione”. Lo dichiara Flavia Piccoli Nardelli, capogruppo Pd in commissione Cultura della Camera.

“Il testo – prosegue l'esponente dem – tiene nel giusto equilibrio il diritto all'istruzione e il diritto alla salute e impegna il governo ad ogni possibile iniziativa finalizzata alla riapertura in sicurezza degli istituti scolastici; a curare gli ambienti scolastici e l'impianto organizzativo a sostegno degli alunni con disabilità; a garantire uniformità in tutto il territorio nazionale; a concludere nel minor tempo possibile la vaccinazione del personale scolastico; a dotare le scuole di mascherine adeguate all'età dei ragazzi”.

“La fatica degli alunni, degli insegnanti e dei genitori è molta, e la pandemia ha senz'altro danneggiato maggiormente i soggetti più fragili, quelli che vivono in ambienti con minori mezzi. Il nostro impegno è prioritario sulla riduzione di tali differenza, per garantire a tutti le stesse possibilità. Non si tratta di fare facile demagogia – conclude Piccoli Nardelli – ma di prendere atto che tutti, governo e Parlamento, dobbiamo dare alla riapertura delle scuole in sicurezza la massima attenzione e il massimo impegno”.