Scuola, Pizzol: Azzolina porta solo sconquasso, si dimetta

Pol/Vep

Roma, 28 giu. (askanews) - "Da qualsiasi parte si guardi, l'inadeguatezza e l'impreparazione di questo governo un pericolo per l'Italia. In particolare il ministro dell'Istruzione che ha messo in un coacervo di guai la scuola italiana. Contrariamente agli altri Paesi europei, dove gli studenti hanno ultimato l'anno scolastico normalmente, in Italia le sue incertezze e indecisioni hanno creato il caos sia sulle lezioni sia sugli esami". Lo dichiara la senatrice della Lega Nadia Pizzol.

"L'inizio del prossimo anno si preannuncia altrettanto incerto e caotico: nessuno sa ancora a quali regole si dovranno attenere insegnanti e studenti, mentre continuano a farsi strada ipotesi strampalate e impercorribili. Il ministro Azzolina ha davvero portato la scuola allo sconquasso: abbia quel minimo di senso civico per rassegnare immediatamente le dimissioni", conclude.