Scuola, pronti test salivari per elementari e medie

·1 minuto per la lettura
(Getty Images)
(Getty Images)

Test salivari per gli alunni delle scuole elementari e medie, da ripetere ogni 15 giorni su un campione di classi sentinella. È il piano cui stanno lavorando scienziati e governo per combattere il Covid-19 oltre alle vaccinazioni. 

"L'obiettivo è gravare il meno possibile sulle famiglie e allo stesso tempo garantire un monitoraggio efficace, uniforme su tutto il territorio nazionale, per controllare la circolazione del virus", commenta Anna Teresa Palamara responsabile del dipartimento malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità.

VIDEO - Covid, via libera al test salivare. Come funziona?

Se, fra le altre, la Lombardia ha avviato un'attività di screening per i ragazzi con due tamponi rapidi gratis al mese e il Veneto ha messo in piedi il piano delle scuole con test salivari a tappeto, nel Lazio saranno quasi 18mila i test salivari per dare il via ai controlli a campione negli istituti. 

L'obiettivo - secondo quanto si apprende da fonti sanitarie - è quello di raddoppiare la cifra con quote regionali che si andranno ad aggiungere a quelle del commissario per l'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. I test a campione dovrebbero essere fatti ogni 15 giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli