Scuola: rappresentanti Convitto (Roma), 'test antigenici entro domani, serve buon senso'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma,, 8 gen. (Adnkronos) – "I rappresentanti di tutte le classi del Convitto nazionale Vittorio Emanule II hanno convenuto che, nelle more di una eventuale direttiva nazionale specifica, sarebbe utile sottoporre tutti gli alunni e le alunne all'effettuazione di un tampone almeno antigenico da effettuarsi entro il girono 09-01-2022 prima del rientro in aula, previsto il 10 gennaio". E' l'invito dei rappresentanti di classe del Convitto Nazionale Vittorio Emanule II ai genitori in cui si legge: "Inutile sottolineare come tale precauzione contribuirebbe a ridurre il rischio di insorgenza di focolai scolastici (con tutte le conseguenze che questo comporterebbe per la didattica) e a tutelare ogni possibile situazione connessa con la nostra comunità scolastica. Confidiamo nel buon senso che ci ha sempre contraddistinti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli