Scuola, Romeo (Lega): dal Governo inaccettabile confusione

Pol/Bar

Roma, 24 giu. (askanews) - "Rimpalli continui di notizie, virate incredibili e l'unico risultato che le famiglie ancora non sanno se, come e quando ricomincer l'anno scolastico. Il Governo in confusione totale e il ministro evidentemente inadeguato a gestire una partita da cui dipende il futuro del Paese. I nostri figli meritano un ritorno a scuola certo, a settembre, con regole ragionevoli e non dettate dall'incompetenza. Adesso basta! Servono - anche sulla scuola - poche regole ma chiare". Lo ha dichiarato in una nota il capigruppo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo.