Scuola, Ronzulli(Fi): maggioranza preoccupata solo da elezioni

Red/Lsa

Roma, 15 giu. (askanews) - "E' semplicemente risibile come quello della scuola sia diventato un problema per il governo solo in ottica delle elezioni regionali e amministrive".Cos, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.

"Gli studenti sono a casa da marzo e non rientreranno nemmeno il primo settembre come era invece auspicabile, hanno perso competenze perch la didattica a distanza stato un colossale fallimento. La maggioranza ha approvato un decreto che parla di scuola solo nel titolo, oltretutto a colpi di fiducia, e l'unica preoccupazione del governo rispetto al disastro che il sistema formativo italiano ha vissuto in questi mesi quella connessa alle elezioni. Oggi Zingaretti e alleati di governo si cimentano a cercare tutte le opzioni possibili perch non si voti presso gli istituti scolastici, giustamente preoccupati che i ragazzi perdano altri giorni di scuola, ma nulla - conclude - hanno fatto per garantire un minimo di continuit didattica in questi quattro mesi".