Scuola, Ruffino (Fi): Fioramonti divide sul crocifisso

Pol-Afe

Roma, 1 ott. (askanews) - "Invito il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti ad occuparsi dei reali problemi che affliggono le scuole italiane: mancanza dei docenti, carenza di insegnanti di sostegno, il numero elevatissimo di edifici a rischio, assenza di wifi, anziché cimentarsi in dichiarazioni assolutamente improbabili". Lo afferma, in una nota, Daniela Ruffino, deputata di Forza Italia.

"E' privo di senso - aggiunge - minacciare la tassazione sulle merendine così come è assurdo pensare di togliere il crocifisso dalle aule scolastiche. Si tratta di un simbolo che unisce mentre, con le sue uscite, il ministro è divisivo. Fioramonti ci ricorda che è uno scienziato e ne prendiamo atto ma suggeriamo di evitare di perder tempo e alimentare sterili polemiche. Inizi a lavorare seriamente per risolvere le criticità delle nostre scuole che si ripercuotono negativamente anche sul percorso formativo dei nostri ragazzi".