"Scuola russa o orfanatrofio", la minaccia alle famiglie ucraine

(Adnkronos) - Il governo ucraino denuncia minacce da parte delle forze russe alle famiglie nelle regioni occupate di Kherson e Zaporizhia se non accetteranno di mandare i figli nelle scuole, controllate da Mosca.

Il portavoce del Ministero degli Esteri ucraino, Oleg Nikolenko, ha riferito su Twitter di "minacce di mandare bambini in orfanotrofio, Mosca sta usando l'istruzione come strumento di repressione". Kiev ha per chiesto l'intervento "urgente" dell'Unesco di fronte a questo "crimine".