Scuola: Serracchiani, 'infame colpire dirigente scolastico'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – “Piena solidarietà ma soprattutto un grande ‘grazie’ al preside fatto oggetto di minacce violente per aver svolto il suo dovere con piena adesione alle ragioni della civiltà e della salute pubblica. Chi fa politica o ricopre ruoli istituzionali forse se lo aspetta, ma colpire un dirigente scolastico è un gesto infame del quale spero si scopra presto l’autore”. Lo afferma la capogruppo del Pd alla Camera, Debora Serracchiani, commentando la lettera con foto di un proiettile recapitata al preside del liceo Michelangelo Buonarroti di Monfalcone (Gorizia).

“C’è un clima torbido che aleggia su un mondo no vax –osserva Serracchiani- e che si nutre anche di chi non prende posizione con chiarezza sull’unico strumento a disposizione per difenderci dal covid. Fanatismi, pregiudizi e strumentalizzazioni devono essere messi in condizione di non danneggiare la grande maggioranza di italiani che sta collaborando alla immunizzazione del Paese”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli