Scuola, sondaggio Noto-Pro Vita & Famiglia: "L'81% degli italiani sono per la libertà educativa"

(Adnkronos) - Il 92% degli italiani ha sentito parlare di teorie "gender", l'81% sa "molto bene" o "approssimativamente" in cosa consistono. Per quanto riguarda l'impatto di questa teoria in ambito scolastico, il 79% degli italiani difende il diritto dei genitori di scegliere come educare i figli su temi inerenti sessualità e affettività, e l'81% ritiene che le scuole debbano preventivamente informare e coinvolgere le famiglie in caso di corsi o progetti su questi temi. Sono alcuni dei dati emersi dal sondaggio nazionale promosso da Pro Vita & Famiglia, condotto da Noto Sondaggi e presentato oggi in Senato. "La richiesta che oggi facciamo al prossimo governo è quella di rafforzare e tutelare la libertà educativa dei genitori e soprattutto di rafforzare il loro consenso informato, per fare in modo che possano scegliere se affrontare o meno queste tematiche", ha detto il portavoce dell'associazione, Jacopo Coghe.